Sentiero Francescano

Questo sentiero, è stato percorso dal Poverello di Assisi nel suo peregrinare per l’Umbria meridionale in quanto consentiva un collegamento più breve e rapido tra lo Speco di Narni ed il convento di Greccio.

SENTIERO_FRANCESCANO

L’antico tratturo fu usato poi dai francescani itineranti del 400 e, tra questi, San Bernardino da Siena al cui ricordo il Padre Giovanni Grimani ofm pose delle lapidi nei punti del percorso legati al passaggio del santo (la sedia, il piede, il ginocchio, la mano, la botte di San Bernardino).